Libero, dopo tante delusioni ha trovato la sua famiglia.

Era febbraio 2015 quando incontrammo per la prima volta Libero, appena entrammo in casa Libero si presentò subito dandoci la zampa, e fu amore, capimmo che era un cagnolone con un cuore grande come lui, dolce e gentilissimo.

 

Cani taglilia grande Libero - Incrocio maremmano oipa pistoia
Cani taglilia grande Libero – Incrocio maremmano oipa pistoia

Il passato di Libero era da incubo, prelevato da una fattoria lager dove stava morendo di stenti, messo in canile nel sud Italia, uno stallo a Bologna e poi l’adozione a Pistoia che, ahimè, è durata poco, era già pronto il conferimento in canile; il  padrone, causa una brutta malattia, non poteva più tenerlo.  Ma non non potevamo pensarlo un’altra volta in gabbia…e quindi, fra mille difficoltà, abbiamo provato a cercare una nuova casa per Libero.


 

Te lo avevamo promesso Libero, ti ricordi? Ti dissi, non sei cucciolo e sei di taglia grande, ma sono sicura che troveremo qualcuno che ti voglia con sè, sei il cagnolone più buono del mondo, come è possibile che nessuno ti voglia?! C’è voluto quasi 1 anno intero di ricerche, ma fra mille aspettative deluse, ce l’abbiamo fatta! Oggi sei andato con la tua nuova famiglia! E non c’è soddisfazione più grande, il 2016 ci ha fatto il regalo tanto sperato!

Buona vita cucciolone nostro! te la meriti tutta!

Facebooktwittergoogle_plusmail
Potrebbe interessarti anche: Dharma, cucciola di pastore tedesco Gattini – Bea, Becky, Bessy e Blues